Le Sacre Pergamene (SP): estratti e citazioni

 

Cenni Storici

Durante la sua Reggenza, il IV Primigenio dispose affinché venissero poste per iscritto le Verità Scientifiche Sperimentali (VSS) raccolte in secoli di osservazioni.

Nel corso del XX anno di stesura, durante la Reggenza del V Primigenio, si dispose la compilazione delle SP, le quali riportano  le regole comportamentali e filosofiche che Regolano La Società (RLS).

La Prima Stesura (PS), relativa alle sole VSS pregresse, terminò durante la Reggenza del VII Primigenio. Quest’ultimo, nella sua Sapiente Lungimiranza (SL), ritenne di istituire il Comitato Permanente per la Scrittura delle Sacre Pergamene (CPSSP) il cui ruolo è quello di pubblicare tutte le nuove VSS e i nuovi regolamenti (NR).

Ad oggi, sotto la reggenza del XIV Primigenio, esiste un Numero Segreto (NS) di SP. Il loro contenuto è noto solo ai Savi Soci (SS) di XIII Livello o Superiore.

 

Come pubblicare sulle Sacre Pergamene

Le SP sono strutturate in Tomi, Articoli, Commi.

Le VSS, frutto del lavoro sperimentale dei Savi Soci Scienziati (SSS), vengono pubblicate sulle SP dopo un Processo Anonimo di Revisione tra Pari (PARP) che può riassumersi come segue:

  • stesura di un Sacro Manoscritto (SM) da parte del SSS
  • invio del SM al Sacro Comitato Editoriale (SCE)
  • invio del SM ai SSS che svolgono il ruolo di Revisori tra Pari (RP) per mano diretta del Messo Segreto del Collegio dei Nove
  • i RP esprimono il loro giudizio sul SM, ne accertano la validità scientifica, suggeriscono miglioramenti sperimentali, esprimono un giudizio sulla VS. Il giudizio può essere di Imprimatur, Revisione, Rigetto, Rigetto con Ignominia, Rigetto con Ignominia e Allerta del Cupo

In caso di Revisione, i SSS apportano opportune modifiche al SM e lo inviano ex novo al SCE per una nuova procedura di revisione

 

Custodia e Accesso

Le SP sono conservate nel Loco Apposito Senza Muffa (LASM).

Provvede alla loro Custodia il Savio e Magnifico Chimico SS≥13L Alberto Mariani, che cura le Procedure soddisfatte le quali le Pergamene possono essere lette da alcuni, solo alcuni Soci.